Sei un’azienda agricola e produci vino, olio e prodotti tipici?

Sei nel post giusto per leggere tutti i consigli su come scegliere le confezioni più giuste per i tuoi prodotti.

La parola d’ordine è “Naturale”. Quello che produci sicuramente è buonissimo, gli dedichi cura e dedizione, sai perfettamente come nasce e che valore aggiunto ha.

Come puoi farlo sapere anche ai tuoi clienti?

Ci sono tanti modi per far parlare un prodotto e fargli dire “comprami sono buono”. Uno di questi è la confezione che gli dai!

Non sempre siamo abituati a pensare che il consumatore dà molta importanza alla presentazione del prodotto e al suo packaging.

Sta a te quindi avvicinarlo nel modo corretto a ciò che produci cercando di creare un filo diretto tra ciò che si desidera, che si vede e che si acquista.

Può il packaging creare valore?

Assolutamente sì e adesso ti mostriamo come!

Se produci conserve strepitose, realizzate con materie prime di qualità e lavorate in modo artigianale, qual è il modo più coerente per presentarle?

Sicuramente prediligi  il vetro alla plastica, quindi le conserve sono riposte in barattoli di vetro. Inoltre dovrai proteggerle dalla luce e dalle variazioni di temperatura.

Qual ‘è il materiale che meglio si presta a questi scopi?

Il cartone ondulato senza dubbio, uno dei materiali più utilizzati e più premiati per la sua sostenibilità.

Puoi sistemare i vasetti nei cartoni realizzati appositamente, oppure utilizzare cofanetti per realizzare composizioni di prodotti tipici da vendere già pronte.

Sei un produttore di vino, olio e conserve in bottiglia?

Imballare e proteggere le bottiglie di vetro non è l’unica tua missione. Devi renderle anche presentabili e ottimizzare così la comunicazione del tuo prodotto migliorando il valore e la vendibilità.

ad esempio hai mai pensato  come scegliere la cromia? Tradizionalità e naturalezza si trasmettono scegliendo ad esempio il colore avana. Se vendi vini pregiati puoi anche concederti scatole e buste portabottiglie in nero, bordeaux o a fantasia. Per l’olio ti consigliamo l’avana e il verde oppure addirittura un materiale diverso dalla carta e cioè la juta.

Se vendi succhi, birra artigianale o conserve di pomodoro in bottiglia puoi lo stesso avvalerti di pratiche portabottiglia in juta, molto apprezzate dai tuoi clienti perché sono resistenti e riutilizzabili.

In ogni scelta che fai devi ricordarti che il packaging identifica subito alcuni aspetti distintivi del prodotto attirando in modo efficace l’attenzione del cliente.

E se devi imballare o spedire i tuoi prodotti?

Ecco tutte le soluzioni alcune perfettamente omologate con i principali corrieri nazionali e internazionali, come le scatole di cartone per spedizione olio, vino e bottiglie in vetro sicure e antiurto.

Partecipi a Fiere e Mercatini?

Non dimenticare che nell’allestimento dello stand anche l’occhio vuole la sua parte! Metti in mostra i tuoi prodotti tipici con gli incarti giusti: realizza cesti espositivi, dai risalto e visibilità alla tua produzione scegliendo il packaging giusto.

Organizzi degustazioni?

Rifornisciti degli accessori giusti per finger food, degustazioni e presentazione dei tuoi prodotti tipici. Anche in questo caso ti invitiamo ad essere coerente con il tuo stile, prediligendo