Il responsabile di Logistica e Spedizioni di Eurofides oggi ci spiega come funzionano trasporto e consegna del nostro e-commerce.

Risponderà a qualche domanda sulla macchina che si mette in moto ogni volta che effettui un ordine.

Un sistema che sembra semplice muovere ma è fatto di alcuni passaggi molto delicati dove tutto quello che cerchiamo di fare è garantire puntualità, convenienza e precisione.

Magazzino >>> Hub Corriere >>> Cliente

 

Il percorso dei nostri prodotti in pronta consegna è apparentemente molto semplice, ma dietro questi tre passaggi si nasconde un mondo fatto di sinergia tra persone e sofisticati software.

È così che siamo in grado di garantirti la consegna nelle 24/48 ore successive dal momento in cui ricevi la conferma d’ordine al tuo indirizzo e-mail.

Come facciamo a garantire i tempi di consegna?

Dal momento in cui il cliente riceve la mail di conferma la macchina della logistica si mette in moto. I nostri uffici commerciali controllano che tutto il flusso dallo scaffale al punto vendita abbia inizio.

Il nostro magazzino inizia a lavorare sugli articoli ordinati. Li prepara per imballaggio ed etichettatura attraverso un sistema altamente informatizzato e gli attribuisce tutte le informazioni necessarie per muoverli e spedirli.

Se si effettua un ordine online o al telefono tra le 6 del mattino e le 15 la merce arriva il giorno dopo.

Tutti gli ordini che arrivano dalle 15 in poi hanno bisogno di un giorno in più per la consegna.

Per quanto riguarda il weekend effettuando l’ordine venerdì entro le 15 gli articoli verranno consegnati il lunedì successivo, mentre gli ordini ricevuti il venerdì dopo le ore 15 e gli ordini ricevuti il sabato e la domenica verranno consegnati il martedì successivo.

Come sapere dove si trova la merce?

Una volta partita la merce arriva un’e-mail con la tracciabilità dell’ordine attraverso il tracking del nostro spedizioniere.

Il corriere normalmente consegna tra le 9.00 e le18.00 dal lunedì al venerdì.

Che succede se la merce deve raggiungere un’isola o un luogo disagiato?

Possiamo arrivare ovunque, ma abbiamo bisogno del tempo necessario. Normalmente consegniamo sulle isole e nelle località disagiate in 48 ore.

Quali sono gli imprevisti che ritardano la consegna?

Anche se ci mettiamo il massimo dell’impegno nessuno è perfetto. Quella dei trasporti è una macchina che coinvolge numerosi attori e molte automazioni, ma l’imprevisto è sempre dietro l’angolo.

L’importante è affidarsi a noi che sappiamo come gestirlo.

Alcuni esempi di imprevisto

  • Modifica d’ordine: se si vuole aggiungere qualche articolo o apportare una modifica dopo la conferma d’ordine si può rimediare contattando il nostro Servizio Clienti. In questo caso però si viene informati del fatto che la consegna potrebbe avere un ritardo.
  • Indirizzo impreciso o cambio di indirizzo: bisogna assicurarsi che l’indirizzo di consegna predefinito sia quello giusto. Se si desidera ricevere la merce in un altro posto si può aggiungere un altro indirizzo di consegna direttamente dal proprio account online o chiamando il Servizio Clienti.
    Attenzione! Una volta effettuato l’ordine se si cambia indirizzo si va incontro alla mancata consegna.
  • Merce non disponibile: è possibile ordinare merce non ancora presente in magazzino, sul sito è riportata la data di disponibilità. Ovviamente in questo caso non vale la regola delle 24/48 ore dall’ordine, ma la spedizione viene calcolata dal momento di effettiva presenza della merce.

Perché si pagano le spese di spedizione?

Muovere la merce ha dei costi molto elevati. Facciamo di tutto per mantenere competitivo il costo di trasporto per venire incontro alle esigenze dei nostri clienti. Il contributo che chiediamo è di euro 10,30 (iva esclusa) per ordini inferiori ai 175 euro (iva esclusa). La spedizione è a carico nostro se si supera questa cifra.

Inizia subito i tuoi acquisti e ricevi la merce in tempo record a prezzi bassi!