Sandali Siniscalchi Sorrento

Siniscalchi è cliente Eurofides dal 2012 quando ci ha conosciuto tramite da catalogo.
Acquista buste shopper in Tessuto non Tessuto colorate e personalizzate con il logo aziendale. Le shopper in TNT proteggono il sandalo e il colore della busta viene abbinato con la scarpa per valorizzarla. In bottega il packaging è molto importante perché è come dare un biglietto da visita.

Cinque persone e due giorni di lavoro per realizzare un paio di sandali. Tutto fatto a mano, tutto a vista in bottega.

Siamo a Sorrento tra i colori e i profumi dei vicoli del centro storico, dove dal 1950 la famiglia Siniscalchi produce i sandali della Costiera ormai famosi in tutto il mondo.

Sandali Siniscalchi Sorrento

Cristina Chiabotto, Eleonora Pedron, Clarissa Marchese, Ludovica Valli, Elena Barolo, sono solo alcune delle testimonial d’eccezione dei Sandali Siniscalchi.

Un tempo era papà Salvatore ad occuparsi di tutto: selezionare i pellami, scegliere gli accessori.

Oggi invece è il figlio Giuseppe ad aver preso in mano le redini della bottega.

Giuseppe porta avanti con cura la tradizione artigiana di famiglia aggiungendo piccole innovazioni, giocando con il design e i materiali.

Sandali SiniscalchiTutto inizia dai fogli in cuoio e dalle pelli naturali di vari colori. Poi si realizza il modello, a cui vengono aggiunti gli elementi che lo caratterizzano. In certi casi capita di affidarsi a dei designer per lanciare nuove linee o accontentare le richieste di personalizzazione da parte dei clienti più esigenti.


Durante l’inverno vengono sviluppati i modelli che poi vengono venduti per la stagione estiva.
Le linee variano per i dettagli, si gioca con l’altezza del tacco, con le fasce in pelle, con i colori, fino ad aggiungere accessori come pietre dure, conchiglie e materiali preziosi, come nel caso della linea Swarovsky che va fortissimo anche tra la clientela maschile.

Sandali Siniscalchi

Sandali Siniscalchi
Chi vuole vedere dal vivo come si lavora può passare nella storica sede di via San Cesareo, dove la famiglia e i collaboratori sono intenti a produrre circondati da centinaia di paia di sandali.

Sandali Siniscalchi Sorrento

Il punto vendita principale invece è sul Corso di Sorrento, la passeggiata dello shopping in città, dove si incontrano vip e non intenti a fare acquisti.

Sandali Siniscalchi Sorrento
Se non potete andare di persona Siniscalchi spedisce i suoi famosi sandali in tutto il mondo, basta scegliere il modello dal sito e in pochi giorni un piccolo pezzo di Costiera sarà ai vostri piedi.

Info: Sandali Siniscalchi www.sandalisiniscalchi.it