Da quando è iniziata l’eliminazione delle buste di plastica dai supermercati e dai negozi di alimentari in tanti continuano a confondersi sui materiali con cui sono realizzate le bioshopper.

Lasciando da parte carta e stoffa, la differenza fondamentale è tra l’utilizzo di shopper compostabili o biodegradabili.

Il materiale delle buste compostabili è di fatto organico e ha la capacità di decomporsi in un breve lasso di tempo diventando compost, cioè il terriccio che viene utilizzato come fertilizzante.

Per questo motivo molti dei tuoi clienti riutilizzano la busta compostabile nel cestino dei rifiuti umidi.

Non tutte le buste definite bio però sono compostabili, gran parte sono invece biodegradabili che non è esattamente la stessa cosa.

Busta biodegradabile o compostabile?

Un materiale biodegradabile è quello che ha la capacità di decomporsi, in un determinato lasso di tempo, in elementi più semplici organici e in parte sintetici.

Per questo motivo le shopper biodegradabili non devono essere assolutamente riutilizzate per la raccolta dei rifiuti umidi.

Così come viene mostrato nel video, di seguito riportiamo l’esempio di quali sono le buste e più in generale i sacchetti che non si possono utilizzare per la raccolta dell’umido:

  • Plastica (polietilene)
  • Plastica leggera
  • Plastica con diciture: biodegradabile entro 3-5 anni o tempi medio lunghi; biodegradabile secondo il metodo UNI EN ISO 14855; ECM biodegradabile; oxobiodegradabile; oxodegradabile; difendi la natura; sono una busta ecologica; la natura ci sta a cuore etc.

Il sacchetto per l’umido deve essere compostabile e non solo biodegradabile.
I sacchetti compostabili sono realizzati in bioplastica, cioè un materiale ottenuto dalla complessa lavorazione di materie prime organiche.

Attenzione ai falsi!

Purtroppo in commercio sono stati immesse false buste e sacchetti compostabili, che nell’aspetto e al tatto possono somigliare molto alle originali, ma che di fatto possono rappresentare un serio pericolo per l’ambiente.

  • Per questo motivo quando acquistate la vostra fornitura di shopper compostabili verificate che vi siano ben espresse le seguenti diciture:
  • Mater-Bi
  • Compostabile
  • Industrial Compostabile
  • Compostabilità uniforme alla norma UNI EN 13432:2002
  • Ok Compost

Guarda il video!